Dipendenze

Una lunga esperienza e un profondo coinvolgimento caratterizzano l’impegno del Gruppo nel trattamento della tossicodipendenza e dell’uso di sostanze stupefacenti

Minori

Un articolato sistema di servizi educativi per l’infanzia e l’adolescenza lavora per la prevenzione e per il recupero del disagio fisico, psicologico e sociale di bambini e ragazzi

Disturbi Alimentari

Un approccio olistico, centrato sulla RIabilitazione Psiconutrizionale Progressiva (RPP) caratterizza l'intervento nel campo dei disturbi alimentari per minori e maggiorenni.

Assistenza

Il gruppo offre un insieme di servizi socio assistenziali rivolti alle persone con problemi di emarginazione, disagio e sofferenza. Con particolare attenzione alla condizione femminile, il disagio psichico e l'HIV

Formare Prevenire

I Centri studio garantiscono formazione e aggiornamento nell’ambito socioeducativo e assistenziale, offrendo qualificata attività di prevenzione soprattutto in ambito scolastico, documentazione e progettazione

Istituto G. Toniolo

L'Istituto Superiore di Scienze dell'Educazione e della Formazione "Giuseppe Toniolo", affiliato alla Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione "Auxilium", offre il corso di laurea triennale per Educatori Sociali. 

Re Magi“Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama” è il canto che i pastori, commossi e stupiti, odono dopo aver ascoltato dagli angeli l’annuncio che Gesù è nato e l’invito ad andare a visitarlo.
Lo troveranno avvolto in fasce in una mangiatoia, non in una culla; in un alloggio di fortuna, non in una casa. La gloria splendente di Dio si manifesta nella povertà e nella precarietà, durante un viaggio disagevole, imposto da altri, voluto dai prepotenti di turno.
In Gesù bambino, Dio e l’uomo diventano pellegrini, compagni di strada. Percorrono lo stesso cammino per la piena e integrale realizzazione di ognuno di noi.
Così, la gloria di Dio, la sua potenza benefica, parla il linguaggio della fragilità per predisporre il cuore di ogni uomo che egli ama al dono di sé, alla ricerca della giustizia e della pace. Così il cielo fa germogliare la terra, e la terra ha le sue radici in cielo, per sempre.
Gesù viaggia nel grembo di Maria incinta con tutte le donne incinte, costrette ad attraversare i mari per disperazione. Migrante da Nazareth verso Betlemme, si accompagna con tutti i migranti di oggi. Egli, senza tetto, abita con tutti i senza tetto che affollano le periferie del mondo. Minacciato di morte da Erode è con i tanti che, oggi, vengono uccisi per odio etnico o religioso. Accoglie per primi i pastori, classe sociale esclusa e disprezzata. E tu con chi stai?
Ecco la magia del Natale: un amore senza confini, un cuore che sa commuoversi per la condizione di ogni fratello, una speranza che non desiste mai, un coraggio che non perde energia e continua a lottare per il bene.

Auguri di Buon Natale

Realtà, sfide e risposte per una presa in carico competente.


 convegno mestre

Si è tenuto a Mestre un importante convegno sui minori stranieri non accompagnati, è stata l’occasione per il presidente del Consorzio Gruppo CEIS Giovanni Mengoli, nella sua veste di nuovo coordinatore della Rete Minori della FICT ( federazione italiana comunità terapeutiche), di presentare ufficialmente la posizione della federazione su questo delicato tema. Riportiamo di seguito un sunto del suo intervento.

“L'orientamento deciso verso la creazione di un sistema di accoglienza nazionale (si veda in proposito la legge Zampa) che giudichiamo positivamente (la spesa infatti non può essere addossata solo sui comuni più grossi o dove avvengono gli sbarchi e si concentra il numero maggiore di msna), combinato con il forte aumento nel flusso in ingresso e le limitate risorse che il Governo può stanziare, sta portando verso la creazione di un sistema di accoglienza per minori stranieri non accompagnati (msna) che per reggersi tende ad equiparare i minori stranieri ai migranti adulti.