Ambito: Dipendenze
Sede: Modena

Comunità terapeutica
Struttura per il recupero dalla tossicodipendenza per madri con i loro figli

Casa MimosaLe ospiti di Casa Mimosa sono madri con problemi di tossicodipendenza inserite in un programma terapeutico. Le madri vengono dunque seguite dall’intera equipe della comunità terapeutica, ma avviene anche una presa in carico specifica delle donne e dei bambini da parte di un responsabile e due psicologi, in coordinamento con la rete formata da Sert, neuropsichiatria, Servizi sociali per minori, famiglie d'origine e Tribunale per i minori.

Duplice quindi l’obiettivo del percorso: l’uscita dalla dipendenza e la costruzione della relazione madre-bambino. Due livelli strettamente congiunti e inscindibili, dove l’emancipazione dalla tossicodipendenza è la premessa indispensabile per lo sviluppo di una genitorialità responsabile.

Sono previsti spazi adeguati e rassicuranti per i bambini e l’osservazione costante degli educatori. Prezioso è il servizio svolto da un cospicuo gruppo di volontari che aiutano e sostengono le mamme nell’accudire i bambini e nelle varie attività della struttura.

CARTA DEI SERVIZI SCARICABILE QUI

Indirizzo:
via Poli, 13
Modena

Contatti:
Telefono: 059/315331
Fax: 059/341824
E-mail: mimosa@gruppoceis.org

Giorni e orari d’apertura:
24 ore su 24

Utenza:
femminile

Numero di posti:
12 madri + 12 bambini

Condizioni di ingresso:
Invio da: Cpaod, Servizio di accoglienza, Servizi territoriali (per i minori occorre la segnalazione al Tribunale dei Minori e l’affido al Servizio sociale minori)

Collaborazioni attive:
servizio competente inviante, consultorio famigliare Usl Modena

Servizi disponibili:
Assistenza sanitaria, sociale, educativa, psicologica e psichiatrica. Sostegno ai famigliari, attraverso incontri individuali e di gruppo

Altro:
Servizio accreditato dalla Regione Emilia-Romagna